Centrifugato con tè verde e frutta

,
Tè-verde

Tè verde e frutta: un ottimo sostituto del caffé

Oggi vi proponiamo un centrifugato di tè verde unito a frutta quali: mele, carote, zenzero e arancia. Si tratta di un succo rinfrescante che può essere usato come perfetto sostituto del caffe che favorisce inoltre l’attività digestiva, la salute della pelle e aiuta a combattere il colesterolo. Provate la nostra ricetta qui sotto!

Ingredienti

  • Mela – 1 media
  • Carote – 4 medie
  • Tè verde -una tazza
  • Miele – 1 cucchiaino
  • Limone – 1/4 frutta
  • Arancia  (sbucciata) – 1 frutto

Procedimento:

Fare una tazza di tè verde (di solito immergere una bustina per 3 minuti a 90°. Attenzione a non lasciarla troppo a lungo e a non scaldare troppo l’acqua, o il gusto diventerà amaro a causa del contenuto di tannini.
Aggiungere il miele nel tè verde.

Lavare bene la frutta e la verdura e centrifugare senza sbucciare.
Versare il tè in succo, mescolare bene e servire.

Proprietà:

COLESTEROLO: Mele e carote hanno proprietà nutritive che aiutano a prevenire alti livelli di colesterolo.

DIGESTIONE: Limone e le mele aiutano a combattere la costipazione.Le carote hanno proprietà purificanti sul fegato mentre le arance hanno un effetto alcalinizzante sull’apparato digerente.

PELLE: Limone, carote e mele, grazie ai quantitativi di vitamine soprattutto C e A, aiutano processi di purificazione e a prevenire problemi della pelle quali psoriasi e altri.

Oltre questi benefici, gli ingredienti di questo centrifugato possono aiutare a prevenire diverse forme di cancro, aiutare il sistema immunitario e stimolare un processo detox utile per una condizione generale di benessere.

Questa combinazione di succo-tè è un perfetto sostituto del caffè! Se preferite una bevanda fredda, è possibile fare il tè qualche ora prima, lasciare che raffreddi e mescolare solo al momento in cui volete berlo.

Prova anche la nostra ricetta per il tè freddo zenzero e curcuma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.