Acqua detox: armonia tra gusto e benessere

acqua detox

Acqua detox per bere tanto e con gusto !

Ormai non è più un segreto che bere poca acqua sia veramente dannoso per il nostro organismo che privato di essa infatti  non solo risulta più stanco e spossato ma si può incorrere in gravi danni della salute e degli organi come reni, cuore e cervello.
Per non parlare del fatto che meno acqua beviamo e più fame abbiamo oltre a ritrovarci con qualche kilo in più e un metabolismo mal funzionante.
Capita spesso di sentire persone che alla domanda ‘’Perchè bevi poco?’’ rispondono ‘’non mi piace l’acqua’’ o ‘’faccio fatica a berla’’.

In tutti questi casi ci viene incontro un’alleata potentissima: l’acqua detox aromatizzata.

Ma che cos’è quest’acqua detox ?

L’acqua detox o detossinante non è altro che una semplice bevanda rinfrescante e ricca di vitamine ottenuta dal mix di acqua e frutta, verdura e erbe aromatiche a piacere tagliate a pezzi da lasciare in infusione in acqua fredda. Un vero e proprio portento per il nostro corpo.

Di seguito vi elenchiamo 5 ricette per creare la vostra acqua detox da portare sempre con voi

BRUCIAGRASSI

  • 1 litro di acqua naturale
  • 1 cetriolo
  • 1 limone
  • 2 cucchiaini di zenzero
  • 10 foglie di menta

DEPURATIVA

  • 1 Barbabietola
  • 2 Carote
  • 1 Mela
  • 2 Gambi di sedano
  • 1 Lime piccolo
  • 2 cm di radice di curcuma

 

ENERGIZZANTE

  • 2 Kiwi
  • 1 manciata di mirtilli
  • 2 fette di ananas fresca
  • 5 fragole
  • 1 pizzico di peperoncino

 

INFLUENZA K.O.

  • 1 arancia
  • 2 carote
  • 1 lime
  • 2 cm di radice di zenzero

 

100% VITAMINA C

  • 1 pompelmo
  • 1 arancio
  • 1 limone
  • ½ melograno

La preparazione è uguale per tutte le acque detox: basta tagliare a pezzi frutta e verdura, aggiungerla in 1 litro di acqua quindi aggiungere radici o erbe tagliate o grattugiate e lasciare in infusione tutta la notte.

Queste erano solo una minima parte di tutte le acque aromatizzate che si possono fare dai mille benefici quindi non vi resta che provarle tutte.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.