Le donne giapponesi non ingrassano né invecchiano. Perché?

donne giapponesi

Ce lo siamo chiesti tutti, almeno una volta: come fanno i giapponesi ad essere sempre magri e apparire sempre come non invecchiassero? In Giappone si vive in maniera equilibrata e si mangia sano (aldilà delle storture delle città). E’ il popolo con il più alto tasso di ultra-centenni forse in tutto il mondo. Vi riportiamo le 10 principali ragioni per cui le donne giapponesi rimangono giovani e in forma.

Tè verde

I giapponesi amano il tè verde. In particolare il matcha rappresenta una vera e propria cerimonia. Per conoscere meglio le qualità di questo tè vi consigliamo di leggere il nostro approfondimento qui. Ora vi basti sapere che aiuta a mantenersi in forma!

Dessert

Le donne giapponesi spesso evitano dolci e consumano frutta fresca. I dolci che consumano hanno componenti sane come frutta, patate dolci e farina di grano saraceno. Non proprio il tiramisù insomma.

Porzioni

Per qualsiasi nonna del sud Italia, un piatto in Giappone sarebbe l’assaggio per “sentire se sa di sale”. Le porzioni piccole aiutano a mangiare meno e a perdere peso. La guarnizione e la presentazione devono allietare la vista prima che il gusto, per sentirsi soddisfatti anzitutto con gli occhi. L’all you can eat di sushi non è contemplato.

Il rito del pasto

I giapponesi sono maestri delle cerimonie, si sa. La cultura culinaria impone che per mangiare ci si debba sedere, non fare nient’altro e mangiare lentamente. Niente tv, niente lavoro, non si mangia in viaggio. Le bacchette aiutano poi un’ingestione lenta che aiuta a sentirsi sazi con meno.

Pesce e frutti di mare

Le donne giapponesi mangiano pochissima carne. Preferiscono il pesce che ha importanti qualità nutrizionali con effetti su diverse aree del corso. Aiuta ad abbattere gli stati infiammatori, la salute cardiaca e del sistema nervoso. Inoltre gli omega-3 sono importanti per la salute della pelle.

Alimenti fermentati

I cibi fermentati consumati in Giappone sono diversi. Il miso, il kefir e il natto per esempio.Questi alimenti subiscono un processo di fermentazione lattica che conserva le sostanze nutritive degli alimenti e aggiunge vitamina B, enzimi benefici, acidi grassi omega-3 e vari ceppi di probiotici. Questo processo promuove quindi la flora intestinale, oltre che rendere i cibi più digeribili. Aiuta quindi la perdita di peso e l’eliminazione di tossine e metalli pesanti.

Metodi di cottura

Non è solo cosa ma anche come. La cucina giapponese poggia su cibi prevalentemente crudi o al massimo grigliati o bolliti. Anche quando una donna giapponese mangia la tempura, ne mangia pochi pezzi – e qui torniamo alle porzioni.

Arti marziali

I più in Giappone praticano una forma di arte marziale, come il judo, il karate e l’aikido. Migliorano così la salute del cuore e la flessibilità muscolare, aumentano la resistenza, costruiscono la forza muscolare. Rallentano quindi l’invecchiamento e aiutano la perdita di peso.

Camminare

Le donne giapponesi camminano molto con importanti benefici a livello circolatorio, oltre che sullo stress.

 

Terme

Essendo un paese che poggia su vulcani attivi, il Giappone si pregia di avere acque termali calde e ricche si minerali quali niacina, magnesio, calcio e silice. Le donne giapponesi sono solite beneficiare di questi bagni termali. Quando la pelle entra a contatto con l’acqua, aumenta la pressione idrostatica e aumenta così la circolazione del sangue e dell’ossigeno

 

Provate anche voi quindi a applicare questa disciplina. Il kimono non è d’obbligo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.