Articoli

Uno spray repellente naturale ed efficace, per dire addio alle zanzare

Come raccontato nell’articolo di ieri, alcuni oli essenziali sono repellenti naturali di zanzare. Possono quindi essere facilmente utilizzati nella vita quotidiana, a discapito di agenti chimici, tossici a lungo andare. Per questo è possibile anche creare uno spray repellente tutto a base di sostanze naturali.

Combinazione di oli

Una combinazione di oli essenziali può funzionare meglio nell’azione repellente. Potrebbe dipendere dal fatto che le diverse sostanze naturali sono agenti volatili differenti, che quindi agiscono in maniera diversificata sui recettori delle zanzare. Inoltre le zanzare nono sono tutte uguali e potrebbe comunque esserci un grado di sensibilità diversa.

Ad esempio, olio di geranio e estratto di vaniglia offrono fino a 7 ore di protezione contro le zanzare tigre mentre olio essenziale di menta e di timo essenziali della menta e l’olio di timo sono meglio contro le zanzare comuni. Inoltre la miscelazione di un olio non volatile con l’olio essenziale aiuta a prolungarne gli effetti. L’olio di soia e l’olio di cocco sembrano essere una base non volatile perfetta per “fissare” le proprietà di oli essenziali repellenti.

Supporti

In esterno si possono utilizzare candele alla citronella o contenenti geraniolo. E’ facile anche produrre candele a partire da questi oli essenziali. In casa è possibile disporre diffusori che emanino nell’aria a rimo costante le sostanze che tengono lontane le zanzare, utilizzando appunto gli oli essenziali di cui abbiamo parlato ieri.

Per proteggere la nostra pelle all’aperto, è possibile creare uno spray repellente a base di di acqua, meglio di lavanda, o vodka, con erbe ed oli essenziali.

Spray repellente naturale

  • ¼ di acqua bollente
  • ¼ di vodka

Oli di:

  • Eucalipto di limone
  • Cedro
  • Catnip

Procedimento

Mescolare acqua e vodka e lasciare raffreddare. Aggiungere 5 gocce di ciascun olio e agitare prima dell’uso. Conservare in una bottiglietta con applicatore spray.

Godetevi l’estate senza pensare alle zanzare!

Alcuni oli essenziali hanno naturali proprietà repellenti.

Le zanzare sono innegabilmente un problema, soprattutto d’estate. Il fastidio delle punture o del ronzio può essere insopportabile, senza contare che, sempre più spesso le zanzare si fanno portatrici di malattie, spiacevoli. E quindi che fare? Utilizzare olii essenziali che sono repellenti naturali è la soluzione per proteggersi senza l’uso di sostanze tossiche.

I repellenti chimici

Quello che attrae le zanzare è essenzialmente il nostro odore. I repellenti in commercio sono per lo più a base di dietiltuolamide (DEET) una sostanza ritenuta innocua. In realtà questa sostanza può provocare reazioni allergiche e soprattutto è un composto chimico che è innocuo in superficie ma tossico se assorbito a livello cellulare. Accumulandosi nei tessuti può provocare danni a lungo termine.

Oli essenziali

Alcuni oli essenziali svolgono lo stesso effetto del DEET, bloccando l’attività olfattiva delle zanzare, se così possiamo chiamarla. Alcune sostanze presenti in questi oli li rendono efficaci repellenti per qualche ora, periodo che può essere esteso, utilizzando un composto con sostanze meno volatili (es. olio di soia).

  1. Olio di eucalipto di limone

Questo olio essenziale contiene per lo più citronella.

  1. Olio essenziale di timo

Estratto dall’erba erbacea thymus vulgaris, contiene diversi agenti repellenti

  1. Olio essenziale di geranio

L’olio estratto dalle foglie e dagli steli aromatici contiene limonene, geraniolo e citronella.

  1. Olio essenziale di lavanda

Ottenuto dalle fioriture di lavanda, questo olio essenziale odoroso dà immediato sollievo dalle punture di zanzara, ma è anche efficace nel prevenire questi insetti. Può essere usato a letto anche per bambini. Scopri anche lo spray alla lavanda per i tessili di casa.

  1. Olio essenziale di catnip

L’olio essenziale di catnip derivato da Nepeta cataria è risultato essere efficace contro le zanzare.

  1. Olio di Citronella

E’ comunemente usato nelle candele e nei pomate repellenti per insetti. È risultato particolarmente efficace contro le zanzare Aedes aegypti che trasmettono la febbre gialla, nonché i virus Dengue e Zika.

  1. Olio essenziale di legno di cedro

Distillato dal legno del cedro, questo olio viene utilizzato come insetticida. È stato trovato molto efficace contro le zanzare malariche.

  1. Olio essenziale di basilico

L’olio estratto dalle foglie può essere utilizzato in pomate e spray che fungano da repellenti naturali, per respingere l’azione di zanzare e simili.

Volete sapere come utilizzare questi oli? Domani vi racconteremo come combinarli e come fare uno spray per il corpo.