Articoli

L’arrivo dell’autunno è il momento più temuto per tutte le donne. In autunno infatti non cadono solo le foglie dagli alberi ma anche la caduta dei nostri capelli appare più abbondante e per questo motivo la cura dei capelli in autunno dev’essere più meticolosa.

Non bisogna però allarmarsi poiché è un processo normale tipico del cambio di stagione che affligge sia uomini che donne. In estate infatti abbiamo stressato di più i capelli a causa del caldo, il mare, il sole e tanti altri fattori.

Per cui approfittiamo di questo mese per prenderci cura dei nostri capelli facendo diventare questa routine un vero e proprio momento di relax da dedicare a noi.

Prendersi cura dei propri capelli: la scelta dei prodotti

La cura dei nostri capelli è un trattamento che dobbiamo eseguire con costanza tutto l’anno ma specialmente in questo periodo dove dobbiamo dedicare ancora più attenzione.

La cura dei capelli parte il primo luogo con la scelta dei prodotti giusti.

Sì, sembra scontato ma a volte uno shampoo sbagliato non adatto alla nostra tipologia di cuoio capelluto può fare molti danni.

Perciò scegliete con attenzioni i prodotti adatti a voi, ascoltate il vostro corpo e percepite i segnali.

Ovviamente con la scelta giusta dei prodotti si intende anche tutti gli accessori che utilizziamo. No ad elastici ed accessori troppo stretti che stressano i capelli, Sì ad un buon phon e ad una buona piastra.

L’alimentazione è sempre una nostra alleata per la cura dei capelli in autunno

Ovviamente il benessere di ciò che vediamo fuori deve partire in primis dal benessere interno.

Prestare particolare attenzione all’alimentazione in questo periodo può aiutarci a limitare i danni.

Da preferire alimenti contenenti la Vitamina C, come broccoli, cavolfiori e lattuga e frutta, come arance, uva, fragole, kiwi, che aiutano la rigenerazione cellulare, favorendo una crescita più rapida della chioma. La vitamina A, di cui sono ricche carote e albicocche, rinforza i capelli rendendoli anche più resistenti.

La vitamina E, invece, contiene antiossidanti e contrasta l’invecchiamento cellulare e l’atrofizzazione dei follicoli: ne sono ricchi oli vegetali e frutta secca, come noci, mandorle e nocciole.

La temibile spuntatina

Sì avete letto bene e sì so che la spuntatina è un trauma per tutte le donne anche perché alla fine ci troviamo con 10 cm in meno rispetto ai 2 cm che pensavamo.

Sarebbe però buona prassi tagliare leggermente le punte dei capelli per eliminare la parte più rovinata.

E’ un vero e proprio toccasana per i nostri capelli e magari ne potete approfittare per fare quel taglio che da tanto avete in mente rinnovando così il vostro look.

Massaggio al cuoio capelluto

Un’altra buona prassi da eseguire è il massaggio al cuoio capelluto. Con i polpastrelli massaggiamo tutta la testa partendo dal basso e andando vero l’alto con movimenti circolari. Questo stimolerà la circolazione sanguigna e i nostri capelli ne goderanno di lucentezza e salute.

Maschere, maschere, maschere per la cura dei capelli in autunno

La cura dei capelli in autunno si può agevolare grazie all’uso di maschere per nutrire i nostri capelli in profondità.

In commercio possiamo trovare maschere di ogni tipo e prezzo ma se volete un trattamento completamente naturale potrete realizzare delle maschere fai da te con ingredienti facilmente reperibili.

Per questo motivo abbiamo deciso di provare diverse maschere fai da te e abbiamo selezionato le 2 che secondo noi sono veramente fantastiche!

Maschera allo Yogurt per capelli lucenti

Oltre a nutrire i capelli e renderli quindi meno secchi, con la maschera allo yogurt otterrete anche un bell’effetto lucente e anche al tatto saranno davvero morbidi. Ottimo per tutti i tipi di capelli anche quelli trattati e colorati.

Occorrente:

  • Una ciotola
  • 4 cucchiai di yogurt magro (da regolare in base alla lunghezza dei vostri capelli)
  • 2 cucchiai di olio di oliva

Mescolate questi due ingredienti per bene e quando sono amalgamati distribuite il composto sui capelli aiutandovi con dei guanti o un pennello da parrucchiere. Applicatela dal cuoio fino a tutta la lunghezza dei capelli. L’ideale è lasciarla in posa per 30 minuti circa e, se avete a disposizione la pellicola da cucina avvolgetevi dentro i capelli.

Essendo un prodotto naturale e privo di conservanti, deve essere fatto di volta in volta.

Maschera all’avocado per capelli forti

Se volete contrastare la caduta dei capelli vi consigliamo questa maschera all’avocado.

Occorrente:

  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di aloe fresca
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 avocado maturo

Schiacciate bene l’avocado nella ciotola e aggiungete mano a mano gli altri ingredienti. Quando avrete ottenuto una crema più o meno omogenea, inumidite i capelli e spalmate il composto per bene, dalla cute fino alle radici. Dopodichè avvolgeteli con una pellicola trasparente da cucina oppure una cuffia da doccia. Deve agire circa 30 minuti prima di poterlo sciacquare e rimuovere.

Deve essere applicata circa 1 volta a settimana.

Questi erano alcuni dei nostri consigli per la cura dei capelli in autunno! Fateci sapere se provate le maschere!