Articoli

Smoothie con vitamine: Un concentrato di salute

In questo periodo difficile per tutti noi è necessario stare chiusi in casa e disinfettarsi il più possibile, un altro fattore importante è mangiare cibi che contengano le vitamine necessarie per alzare il più possibile le nostre difese immunitarie. Ecco perché oggi vi proponiamo una semplice e veloce ricetta che vi aiuterà per le vostre difese immunitarie; lo smoothie con vitamine alla fragola, guava e arancia.

Benefici e ingredienti dello smoothie con vitamine

Prima di darvi la ricetta è giusto che conosciate i benefici che questi ingredienti vi offrono:

LE PROPRIETA’ DELLE FRAGOLE

Le fragole, oltre ad essere uno dei nostri tipi di frutta preferiti, hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Inoltre svolgono un’azione diuretica e depurativa e fanno bene all’umore. Aumentano le difese immunitarie e migliorano il microcircolo: il ferro, il calcio e il magnesio aiutano a prevenire raffreddore e reumatismi mentre l’acido acetilsalicilico, aiuta a riattivare le difese immunitarie migliorando anche la funzionalità del microcircolo avendo un effetto benefico anche su gambe gonfie, cellulite e ritenzione idrica.

Contengono un alto livello di vitamina C: mangiarne 5 equivale infatti a mangiare un arancio. La vitamina C favorisce l’assorbimento di sali minerali come il ferro, utile per la formazione dei globuli rossi. Conosciute anche per le loro proprietà antiossidanti, le fragole contengono anche vitamina A, B1, B2, e K oltre ai sali minerali tra cui ferro, potassio, magnesio e manganese.

LE PROPRIETA’ DELLA GUAVA

Ha una polpa morbida e succosa di colore bianco oppure violaceo ed è un frutto tropicale dal sapore dolce e aromatico.  Avere bassi livelli di vitamina C nel corpo è collegato ad un maggiore rischio di infezioni e malattie. Il guava rappresenta un modo eccellente per fare rifornimento di tale nutriente, poiché è uno dei cibi che ne sono più ricchi in assoluto. Un frutto fornisce circa il doppio della dose giornaliera consigliata di Vitamina C che favorisce un buon mantenimento del sistema immunitario sano.

Questo piccolo frutto è in realtà una potentissima miniera di antiossidanti, grazie soprattutto all’elevata presenza di Vitamina C. Ne contiene il doppio rispetto alle arance, oltre a tutte le vitamine del gruppo B e minerali come Fosforo, Magnese, Potassio e Rame. Questo frutto contiene inoltre una buona quantità di fibra, omega-3 e carboidrati.

LE PROPRIETA’ DELLE ARANCE

In questo caso, l’arancia è il nostro prodotto must have poiché uno dei frutti con più vitamina C esistenti.

Prese ogni mattina rappresentano innanzitutto la migliore terapia naturale, preventiva, per evitare raffreddore, febbre, malanni stagionali. E questo grazie all’enorme quantità di vitamina C che assicurano al nostro organismo.

A seguire, ci sono gli altri effetti positivi delle arance sul nostro organismo, come dimostrano una serie di studi scientifici molto affidabili: proteggono il cuore e la pelle, e rafforzano le ossa e i denti. Ci regalano antiossidanti e molecole preziose per il drenaggio.

 

Le proprietà delle arance aumentano la resistenza del corpo umano contro i vari agenti chimici, fisici e ambientali, soprattutto d’inverno.

Aumentando le difese immunitarie contro virus e batteri, prevengono i disturbi cardiovascolari e svolgono un’azione antistress.

Infine, assicurano un controllo attivo contro i radicali acidi, che non sono altro che sostanze chimiche tossiche prodotte da un’errata alimentazione.

Tenete presente poi che le arance conviene mangiarle a spicchi, perché metà della pectina di un’arancia si trova nell’albedo, la parte bianca e spugnosa che riveste internamente la scorza. Meglio quindi non essere troppo meticolosi nello sbucciarle, perché mangiando un po’ di pellicina bianca vi assicurerete la giusta dose di questa importante fibra.

 

RICETTA DELLO SMOOTHIE CON VITAMINE:

Ingredienti:

  • 2 manciate di fragole
  • 1 guava o guaiava
  • 2 arance

Preparazione:

Spremete le arance e frullatene il succo insieme alla guava e alle fragole tagliate finemente. Una volta ottenuto un composto omogeneo, bevetelo fresco tutti i giorni, meglio se a digiuno.

Prova anche la nostra ricetta dell’acqua detox: clicca qui