Articoli

Bloody mary analcolico: salute chic!

,

Ricetta per una centrifuga pomodori e sedano.

Chi guardandosi allo specchio non ha cercato di scrutare eventuali segni di invecchiamento? Prima o poi, il momento in cui ci si accorge che qualcosa c’è, arriva. Ma per fare che più dopo che prima basta assumere una porzione al giorno di… pomodori! E allora perché non berlo? Ecco il nostro bloody mary analcolico.

Ingredienti

  • 3 pomodori grandi
  • 6 costole di sedano
  • Un pezzetto di zenzero
  • Pepe nero qb

Procedimento

Sciacquare pomodori e sedano. Passare nella centrifuga con lo zenzero. Versare in un bicchiere, aggiungere ghiaccio se gradito, e spolverare con pepe.

Proprietà nutrizionali

I pomodori sono ricchi di licopene e antiossidanti. Il licopene è un carotenoide che conferisce al pomodoro il colore rosso profondo. Secondo alcuni studi il licopene potrebbe essere in grado di ridurre il rischio di vari tipi di cancro, incluso il cancro al seno. Gli antiossidanti invece, neutralizzano i radicali liberi che incidono su diverse patologie oltre che sul processo di invecchiamento. La radiazione UV ei radicali liberi promuovono le rughe precoci, le macchie solari e altri problemi. Gli antiossidanti sono una delle tue migliori forme di protezione contro gli agenti cancerogeni, i radicali liberi e le radiazioni UV. Bere il succo piuttosto che mangiare i pomodori, rende i nutrienti biodisponibili.

Una bevanda perfetta per Vivere l’Estate nella Medicina Tradizionale Cinese

Brownies con patate dolci

,

Ricetta Alcalina per fare dei brownies con patate dolci. Cioccolato alcalino!

I brownies sono buonissimi e piacciono a tutti. Ma solo se l’impasto è umido al punto giusto. e magari se fossero anche sani non guasterebbe. E allora la ricetta perfetta, alcalina, buona e genuina è quella dei brownies al cioccolato con patate dolci, dove il segreto, udite udite, sta proprio nelle patate dolci.

Dosi

Brownies con patate dolci per 8 persone

Ingredienti:

  • 125 gr di farina di riso
  • 75 gr di cacao crudo in polvere
  • lievito in polvere una punta
  • 150 gr di patate dolci
  • 250 gr di sciroppo di datteri
  • 175 gr di burro di capra
  • 1 uovo
  • estratto di vaniglia qb

Procedimento

Bollire le patate dolci con la buccia. Una volta ben cotte lasciare raffreddare, sbucciare e schiacciare fino a farle diventare una sorta di puré. Sciogliere il burro a bagno maria.

Preriscaldare il forno a 180°.

Passare al setaccio farina di riso, cacao e lievito. In un’altra terrina mescolare le patate dolci, lo sciroppo di datteri, il burro sciolto, l’uovo e l’estratto di vaniglia. Una volta ben amalgamati aggiungere agli ingredienti secchi e mescolare ulteriormente.

Predisporre una tortiera rettangolare, ricoperta di carta da forno. Distribuire l’impasto e cuocere per 20-25 minuti, fin quando i bordi sono ben cotti ma l’interno è morbido.

Lasciare raffreddare nella tortiera poi tagliare i brownies al cioccolato in otto pezzi.

 

Proprietà

Il cacao crudo in polvere è ricco di antiossidanti e aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

Fonte: “Sano Davvero. Dieta Alcalina, volersi bene con il cibo”, Corret, Edgson, EIFIS Editore.

Sorbetto al mango con litchi

,

Ricetta alcalina per un sorbetto al mango, con aggiunta di litchi e basilico. Semplicemente delizioso!

L’estate richiede attenzione. Un sorbetto fresco e dolce è a risposta ideale alla calura di certe serate. Non c’è bisogni di tanti zuccheri però per questo fantastico dolce al cucchiaio, basta usare madre natura. Questo fantastico sorbetto al mango è una ricetta alcalina  e nel frattempo, ci si coccola!

Ingredienti:

  • 20 gr di litchi
  • 200 gr di mango
  • mezzo lime
  • 150 ml di sciroppo d’agave
  • 225 ml di acqua alcalina
  • 15/20 foglie di basilico

Procedimento

Sbucciare e denocciolare i litchi. Tagliare il mango. Grattugiare la buccia del lime e spremerne il succo.

Trasferire tutto in un frullatore e tritare.

Disporre in un contenitore per il freezer. Quando comincia a solidificare, rimescolare con una forchetta. Lasciare in freezer fin quando non diventa solido.

Proprietà

Il basilico contiene molta vitamina C. I suoi oli essenziali hanno efficacia protettiva per la pelle.

Fonte: “Sano Davvero. Dieta Alcalina, volersi bene con il cibo”, Corret, Edgson, EIFIS Editore.

Insalata di crescione, cipolla e pistacchi

,

Un’insalata per leccarsi i baffi e godere di una vita alcalina!

Ci sono insalate e insalate. Questa insalata di crescione con cipolla arrosto e pistacchio è semplicemente un capolavoro. Può essere una cena leggera ma gustosa o il contorno non contorno che tutti adoreranno al centro delle vostre tavole. Vi diamo indicazioni per una persona, tenete presente che dipende da quale portata l’insalata rappresenta.

Ingredienti:

  • 1/4 di cipolla di tropea
  • olio d’oliva qb
  • 30 gr di ceci in lattina sciacquati e scolati
  • 1 spiglio piccolo d’aglio
  • 1/2 peperoncino
  • mezzo cetriolo
  • 15 gr di semi di zucca
  • 15 gr di pistacchi
  • 70 grammi di crescione
  • 1 scalogno

Per condire

  • olio qb
  • 1 cucchiaio di salsa tamari o di soia
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’agave

Procedimento

Preriscaldare il forno a 170°.

Tagliate la cipolla di tropea a listarelle. Mettetela su una teglia da forno coperta di idonea carta e cospargete di olio. Cuocete per circa 30 minuti, fin quando la cipolla non sarà morbida.

Mettete i ceci ben scolati in una ciotola. Tritate finemente l’aglio ed aggiungetelo ai ceci. Aggiungete la cipolla, il cetriolo sbucciato e tagliato a tocchettini, il peperoncino, i semi e i pistacchi. Girare bene.

Su un piatto da portata disponete il crescione ben lavato. Aggiungere i ceci sopra e lo scalogno. In una ciotolina emulsionare olio, succo di limone, salsa e sciroppo d’agave.

Versare il condimento sull’ insalata di crescione .

Variazioni

Se preferite è possibile caramellare le cipolle nell’aceto balsamico o nello sciroppo d’agave.

Fonte: “Sano Davvero. Dieta Alcalina, volersi bene con il cibo”, Corret, Edgson, EIFIS Editore.